a
HomeCv in ingleseCome Scrivere un CV in Inglese Perfetto
come scrivere un cv in inglese

Come Scrivere un CV in Inglese Perfetto

Come scrivere un cv in inglese altamente competitivo? Questa è una domanda fondamentale da porsi per superare la spietata concorrenza internazionale, soprattutto in un mercato del lavoro sempre più globalizzato. Il vostro CV in inglese, infatti, deve riuscire a impressionare un lettore di qualsiasi parte del mondo ed essere allo stesso momento perfettamente credibile.

Per interagire con le aziende straniere e dare slancio alla vostra carriera è quindi fondamentale saper redigere un curriculum impeccabile. Refusi, formati errati, traduzioni imprecise di voti e titoli e differenze culturali possono rappresentare ostacoli insormontabili sulla strada che porta al lavoro che avete sempre sognato. Imparate a superarli, facendovi notare e scegliere.

Ecco le 5 cose da sapere su come scrivere un cv in inglese:

 

1) No al CV Europass

La prima regola, che è anche quella più importante, vi stupirà moltissimo. Se volete cercare un lavoro nel Regno Unito, dimenticate il Curriculum Vitae Europass, tanto in voga negli ultimi anni. I datori di lavoro inglesi, infatti, non gradiscono questa impaginazione rigida e impersonale, ma preferiscono un formato più snello, facile da leggere e che badi al sodo.

Scrivere un ottimo cv in inglese implica quindi variare il tipo di layout in base alla posizione offerta. Siate creativi, per valorizzare al meglio il vostro profilo e creare un curriculum accattivante. Per maggiori informazioni sul Curriculum Vitae Europass, leggi qui.

 

2) Lunghezza del CV Inglese: Less is more

Se vi state chiedendo quanto deve essere lungo il cv inglese, ricordatevi un famoso modo di dire: “less is more”, ovvero “meno c’è, meglio è”. Siate minimalisti e pensate a ciò che veramente è necessario riportare, evitando inutili orpelli e lungaggini.

Non superate le due pagine: poche informazioni, ma mirate, funzionano meglio di tanti dati inseriti solamente per fare numero e impressionare la persona che leggerà il vostro cv inglese, come suggerisce il cv writing service London The CV Architect.

 

3) Come scrivere un CV in inglese:

 

A) Dettagli di contatto | Personal details

I dettagli di contatto comprendono nome, cognome, indirizzo, numero di telefono ed e-mail, che permetteranno a qualsiasi datore di lavoro di contattarvi.

Il domicilio, in particolar modo, è molto importante per far capire immediatamente al selezionatore di personale in quale zona della città vivete e se siete a portata di commuting per accettare il lavoro. Nel caso non ne abbiate ancora uno nel Regno Unito o non vi siate ancora trasferiti stabilmente, inserite nel curriculum l’indirizzo di un conoscente che abita già lì.

La stessa regola vale per il numero di telefono: se non ne avete ancora uno, procuratevi un numero inglese, così da poter inserire nel CV il numero di cellulare estero: darete così l’impressione di essere rintracciabili nel Regno Unito e, anche se siete in Italia, avrete il tempo di organizzarvi per una toccata e fuga per un colloquio, quando vi richiameranno.

Ricordatevi che nel mondo anglosassone non è necessario riportare la data di nascita, sesso e stato civile: tali dettagli sono infatti considerati discriminanti. E anche la foto è del tutto superflua. Per un approfondimento su questo tema, leggi anche il nostro articolo I dettagli di contatto nel CV in Inglese, oppure quello su come scrivere la lettera di presentazione in inglese.

 

B) Profilo professionale | Personal statement

Il curriculum vero e proprio, nel mondo britannico, inizia con un personal statement in inglese. Immaginate di rispondere a due domande fondamentali: Chi siete? Cosa potete offrire all’azienda? La vostra risposta deve essere precisa, concisa e dritta al punto. Niente giri di parole.

Per farla breve, si tratta del banner pubblicitario del vostro curriculum. Deve convincere l’agenzia o il futuro datore di lavoro a continuare la lettura, approfondendo con le vostre skills ed esperienze.

La lunghezza massima suggerita del personal statement si aggira tra le 100 e le 200 parole, ossia circa 4/5 righe. Si può scrivere in prima o terza persona, l’unica regola è di non mischiare le due voci, confondendo il registro.

Il personal statement deve essere adattato o scritto su misura per la posizione specifica alla quale state inviando la candidatura, quindi è buona norma rivederlo per ogni singola job application. Potrebbe rappresentare la vostra unica possibilità di farvi notare: non sprecatela.

 

C) Esperienze lavorative | Work experience

Non è necessario inserire nel CV inglese tutte le esperienze lavorative. Potete escludere, ad esempio, quelle risalenti a più di 5/10 anni fa, specialmente se non sono rilevanti per la posizione a cui vi state candidando, e soprattutto attenervi alle esperienze che potete dimostrare.

Diversamente da quanto potrebbe esservi capitato di fare con il vostro curriculum in italiano, in quello inglese i precedenti impieghi vanno inseriti in ordine anti-cronologico, ovvero dal più recente al più vecchio. Ad ogni voce deve corrispondere una posizione specifica, seguita dalle mansioni e responsabilità assunte, elencate a punti. Non dimenticatevi anche di riportare gli eventuali obiettivi lavorativi raggiunti.

Ecco un esempio corretto:

SALES MANAGER

TECH ROSSI SPA – MILAN, ITALY | JAN 2005 – JUL 2010

 

D) Formazione / Istruzione | Education

Come per le esperienze lavorative, non serve riportare proprio tutti i propri titoli e qualifiche. Meglio optare per una selezione accurata, sempre in base al tipo di posizione/settore al quale ci si sta candidando.

Per ogni  titolo, inserite l’anno in cui si è concluso o eventualmente in cui un percorso educativo è stato interrotto.

I vostri titoli di studio vanno elencati in ordine anti-cronologico, seguendo questo formato:

BA  POLITICAL SCIENCE

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE, MILAN, ITALY |  JUL 2005

 

E) Competenze | Skills

L’ultima sezione del CV in inglese comprende skills e lingue parlate. Anche in questo caso è preferibile scrivere poche righe, ma chiare, evitando di inserire dati poco rilevanti per l’annuncio.

Prima di tutto identificate le vostre competenze lavorative. Fate una lista ed ordinatela in base all’importanza per la posizione alla quale vi volete candidare. A seconda del profilo, date più peso rispettivamente alle soft skills o alle hard skills.

Ad esempio, se siete sales manager, date peso a soft skills come doti di leadership ed interpersonal skills. Se avete un profilo tecnico come Software Developer e non sapete come scrivere un cv in inglese con delle skills all’altezza, date più spazio alle hard skills come “PHP developer”, e posizionate una lista di queste skills in alto nel cv, subito dopo il personal statement.

4) Attenzione agli errori di grammatica e spelling

Come scrivere un CV in inglese senza peccare di superbia? Semplice, fatelo rileggere e controllare da un madrelingua inglese. Per quanto buono possa essere il vostro livello linguistico, non sarete mai immuni da errori e sviste.

Se il vostro obiettivo è lavorare in UK, scegliete qualcuno che parli l’inglese britannico. Sembrerà banale, ma in realtà gran parte dei modelli di cv disponibili online hanno numerosi termini in American English e potrebbero indispettire un potenziale datore di lavoro in Gran Bretagna.

 

5) Siate sinceri: il fair play vince sempre

Una volta riletto e ricontrollato il curriculum, fatevi una domanda. Se foste un datore di lavoro, vi assumereste? Se la risposta è “No” o “Forse”, è giunto il momento di modificare o riscrivere il CV. Se la risposta è “Sì”, potete inviarlo e magari prepararvi ad un imminente colloquio.

Ricordatevi che è meglio evitare l’effetto “too good to be true”, esagerando con competenze e qualità. Non inviate la vostra candidatura a posizioni per cui non sentite di poter essere competitivi e non barate riguardo alle esperienze lavorative o di studio. In Gran Bretagna l’80% dei datori di lavoro verifica le referenze di un candidato ancor prima di chiamarlo per un colloquio: meglio non rischiare brutte figure…

analisi gratuita curriculum

Rate This Article

info@cv-in-inglese.com

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.