a
HomeCarriera / Letterecome scrivere lettera di presentazione in inglese
Come scrivere la lettera di presentazione in inglese

come scrivere lettera di presentazione in inglese

Le aziende possono riceverne centinaia e a volte persino migliaia per annuncio e spesso rappresentano il rompicapo di chi cerca lavoro in Inghilterra. Stiamo parlando della lettera di presentazione in inglese, uno strumento indispensabile per chiunque voglia provare a farsi assumere da un’azienda o da una delle agenzie lavoro Londra e nel resto del mondo anglosassone.

Chiamata anche cover letter o covering letter, è lo strumento perfetto per catalizzare immediatamente l’attenzione del selezionatore del personale. Spesso, infatti, chi la riceve impiega pochi secondi per farsi un’idea generale del candidato. Meglio non sprecare questa preziosa opportunità per valorizzarsi e sottolineare il proprio potenziale.

Ecco alcuni consigli per realizzare un’impeccabile lettera di presentazione in inglese:

 

Quanto deve essere lunga?

Secondo gli esperti del settore, la cover letter in inglese non dovrebbe essere più lunga di una pagina. Anzi, qualcuno consiglia addirittura di scrivere anche meno colloquio telefonico. La regola principale, proprio come accade per la lettera di presentazione in italiano, è di renderla facilmente leggibile al primo sguardo.

Deve contenere l’essenziale, senza giri di parole. In base ad un recente sondaggio, l’Orange County Resume Survey, circa il 70% dei datori di lavoro preferisce infatti ricevere una lettera di presentazione in inglese che sia lunga metà pagina (250 parole). Insomma, meno c’è, meglio è.

 

Non è una copia del curriculum

Un errore molto comune di chi cerca un lavoro qualificato a Londra consiste nel redigere una cover letter identica al curriculum vitae in inglese. La lettera deve invece essere usata per fornire ulteriori dettagli che non è stato possibile inserire nel CV in inglese.

Ad esempio, piuttosto che scrivere “I was in charge of reviewing invoice disputes”, è preferibile usare “By resolving invoice disputes, I gained a deep analytical knowledge – but more importantly, I learned how to interact calmly and diplomatically with angry customers”. In questo modo riuscirete a descrivere una vostra qualità, ma senza limitarvi a ripetere quella che è una vostra competenza.

Inoltre la lettera di presentazione vi permette di usare frasi intere, evitando di ricorrere ad elenchi puntati. Usatela per raccontarvi e per convincere chi la leggerà che siete la persona perfetta per la posizione vacante.

 

Usate lo stesso linguaggio della job description

Quando un’azienda pubblica un’offerta di lavoro, punta sempre a spiegare esattamente ciò che sta cercando. Ecco perché è importante rispondere usando lo stesso linguaggio proposto nell’annuncio.

Reiterate le stesse frasi e parole chiave, che non solo chiariranno le idee al selezionatore di personale, ma vi aiuteranno anche nel caso le lettere vengano inizialmente scremate con un programma informatico come l’ATS (applicant tracking systems). Per un approfondimento sugli ATS, leggi questo articolo.

 

Dimostrate tutto il vostro interesse

Siate entusiasti e propositivi, chiarendo subito quello che potreste apportare all’azienda. Qualsiasi datore di lavoro punta ad assumere solo la persona che più dimostra di volere quella posizione. Tuttavia, chi è a caccia di un lavoro commette spesso l’errore di inviare decine di candidature, senza focalizzarsi su ciò che davvero vuole ottenere.

Siate maturi e professionali, mettendo tutto il vostro cuore per rispondere esclusivamente agli annunci che davvero coincidono con quello che state cercando. Ad esempio, potreste scrivere qualcosa come “I’d love to work for your company. Who wouldn’t? You’re the industry leader, setting standards that others only follow”.

 

Usate elementi di personal branding, come una mission statement

Badate che la lettera di presentazione in inglese non solo deve essere breve e concisa, ma deve delineare specificatamente i vostri obiettivi. Descrivete cosa vorreste fare e cosa avete già fatto, mettendo in luce ciò in cui più credete e che per voi è importante dal punto di vista professionale.

Dimostrate il vostro valore e provate subito a convincere di essere il candidato giusto. Se siete un sales manager, ad esempio, usate una frase come “If the customer is happy and you are making a sale, it’s a win/win. I believe in making customers happy”.

Come abbiamo già specificato, non è solo il passato a contare, ma soprattutto il futuro. Per questo è basilare riprendere le keywords dell’annuncio ed espanderle, motivandole con espressioni come “Here’s what, specifically, I can deliver in this role”.

Via il superfluo

Ogni cover letter dovrebbe contenere un breve sommario delle capacità del candidato e delle sue esperienze. La sinteticità è un fattore importante: dato che l’elenco completo potrà essere letto nel curriculum, limitatevi ad inserire solo quanto utile per l’azienda. Ricordatevi che, ovviamente, deve trattarsi di esperienze e capacità comprovate, accompagnate dal contesto in cui sono state messe in pratica.

 

Dimenticate i vostri punti deboli

Spesso i selezionatori del personale si trovano di fronte lettere caratterizzate da elementi negativi. Mai scusarsi per ciò che non si può fare: una frase come “Despite my limited experience with marketing…” viene considerata un vero e proprio errore, se inserita nella cover letter in inglese. Non siate modesti e non portate alla luce le vostre debolezze. Focalizzatevi invece sulle vostre qualità, sulla vostra forza e positività.

 

Quantificate il vostro valore

Nell’ambito della ricerca di un lavoro qualificato a Londra, spesso i numeri parlano più delle parole. Descrivendovi nella lettera di presentazione in inglese, non lesinate sulle cifre dei vostri successi professionali. Le aziende amano vedere i numeri, perché comunicano direttamente le vostre potenzialità e spiegano in maniera molto efficace i risultati da voi già conseguiti.

 

No alle banalità

Evitate accuratamente di descrivervi come “team player” o people person”. Meglio optare per una frase come “I’m an expert communicator with experience bringing together diverse departments to develop a cohesive program”. Sembra più complessa, ma rende molto meglio l’idea rispetto a quelle formule troppo abusate. Per suggerimenti utili su quali verbi e parole usare, leggi anche il nostro approfondimento le Action Words per un Curriculum Perfetto.

 

Attenzione agli ATS

Molti non lo sanno, ma esistono programmi specifici creati per filtrare le candidature automaticamente prima che arrivino al selezionatore del personale. Gli ATS (applicant tracking systems) analizzano e comparano ogni keyword e key-phrase per determinare statisticamente se siete davvero adatti alla posizione in oggetto. Nel mondo anglosassone si calcola che almeno il 70% delle cover letter in inglese e dei CV venga scansionato con questi sistemi, in alcuni casi anche molto accuratamente.

 

Prima di inviarla, fatela controllare da un amico

Sembrerebbe quasi scontato, ma prima di inviare la lettera di presentazione in inglese rileggetela attentamente e poi passatela a qualcuno di cui vi fidate per un controllo finale. Una volta letta, chiedete alla persona di rispondere a due domande fondamentali: Sono riuscito a vendermi nel miglior modo possibile? Ti ho trasmesso entusiasmo? Se la risposta è no, ricominciate tutto dall’inizio e rivedete la vostra lettera. Se la risposta è sì, siete pronti per premere il tasto invio e conquistare il vostro lavoro dei sogni. Attenzione inoltre che queste regole valgono sia per la lettera di presentazione che per la lettera di presentazione autocandidatura in italiano.

 

Un esempio lettera di presentazione in inglese

Avendo chiarito alcuni concetti su come scrivere la perfetta lettera di presentazione, non ci rimane che fugare ogni dubbio fornendo un valido esempio lettera di presentazione in inglese:

 

Re: Post Sales Representative position (TGP-000855)

 

Dear Mr Winter,

I was very excited to see your vacancy for the position of “Post Sales Representative” advertised on Monster.co.uk and I believe that if you had the chance to review my CV, you would realise that I am a perfect fit for the position.

My passion for the Post Sales & Customer Service industry is equally matched by my experience in it, and I am confident that I can support your company with my specific set of skills for the position:

  • Responsible for building long-term relationships within a great variety of different industries, both in sales and customer care
  • Content manager experience, especially regarding the customer care industry, where I personally head the editorial line for www.example-site.com
  • IT, Analytics and Marketing savvy

I would enjoy having the opportunity to talk with you more about this position, and how I could use my skills to benefit your organisation.

Thank you for considering my application. I am looking forward to hearing from you.

Sincerely,

Anthony Smith

 

analisi gratuita curriculum

 

Rate This Article

info@cv-in-inglese.com

No Comments

Leave A Comment